Armenia


L’Armenia è uno Stato eurasiatico indipendente del Caucaso meridionale, con capitale Erevan. Il nome ufficiale è Repubblica di Armenia.

L’Armenia confina con la Turchia ad ovest, la Georgia a nord, l’Azerbaigian e la repubblica de facto del Nagorno Karabakh ad est, l’Iran e l’exclaveazera del Nakhchivan a sud. È quindi uno stato senza sbocco al mare.

Un elemento molto importante è la musica, parte integrante della vita degli armeni, uno strumento tipico è il duduk, strumento a fiato molto simile al flauto, con cui si riesce a creare un suono molto delicato e struggente. Recentemente tra i vari artisti di successo armeni troviamo Andrè, e il gruppo metal System of a Down, discendenti dei superstiti del genocidio subito dal loro popolo nel 1915, esso sarà descritto in molte loro canzoni, e anche nel manoscritto ” la masseria delle allodole”, di Antonia Arslan, scrittrice e saggista italiana di origine armena, il testo fu apprezzato positivamente dalla critica letteraria, perché descriveva in modo particolare e realista uno dei periodi più bui di questo popolo.

Le usanze degli armeni sono molto particolari e frequenti, un antica tradizione vuole che si accolga il viaggiatore con pane e sale, portandogli fortuna e buoni auspici. Inoltre i balli sono molto numerosi e diffusi nelle varie regioni dell’Armenia e nei vari villaggi.

Fonte: Wikipedia