Gran Tour del Baltico

Partenze garantite minimo 2 partecipanti

Durata: 10 giorni / 9 notti

Itinerario: Tallinn - Tartu - Cesis - Vilnius - Trakai - Klaipeda - Riga - Tallinn

Hotel: 3 & 4, Mezza Pensione e Voli di linea

Numero minimo persone: 2

a partire da 1.545,00 - vedi quote

Paesi: Estonia Lettonia Lituania

Prenotabile!

Categoria:
   

1° GIORNO       ITALIA - TALLINN
Presentazione dei partecipanti in aeroporto almeno 2 ore prima della partenza, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per Tallinn. Arrivo, trasferimento organizzato all'hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cocktail di benvenuto. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO       TALLINN – TARTU - CESIS
Prima colazione in hotel.
All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per la visita al Parco Nazionale Lahemaa (ingresso): Il più vasto parco naturale del paese si trova a nord della città di Tallinn ed è famoso per i suoi fitti boschi e le frastagliate coste, fattorie risalenti al XVIII secolo e numerosi laghetti, cascate e fiumi. Le due aree principali aperte ai visitatori sono la riserva naturalistica di Kolijaku Oandu, un’area di densa foreste a nord del Parco, e la riserva naturalistica Laukasoo che ospita la palude risalente a 7000 anni fa, nella parte centrale del parco. Nei pressi dell’estremità orientale visiteremo il punto di forza dell’intero parco, la cittadina di Palmse, residenza barocca del XVIII sec, nota per il restaurato maniero del XVIII secolo arredato in stile barocco, la distilleria del XVII sec., l’ostello e il granaio, tutti siti interamente visitabili. A pochi chilometri a nord di Palmse incontriamo alcuni graziosi villaggi, di cui il più celebre è Kasmu, sede del museo marittimo che ospita un’eccellente mostra di oggetti legati all’epoca sovietica e alla storia del paese in genere. Proseguimento con la visita della tenuta Vilhula risalente al 1600 e nota per il suo Museo della vodka. Durante il percorso verso la Lettonia si raggiunge il sud dell’Estonia Tartu, dove e’ prevista la visita della località: famosa per la sua antica università fondata nel 1632, questa città risale almeno al 1.030 quando nota come importante nodo commerciale da/per S. Pietroburgo divenne frequente motivo di contesa tra Russi, Tedeschi, Polacchi e Svedesi. La visita non può che partire dalla Piazza del Municipio dove si concentrano i negozi più chic della città; sul lato sud il bellissimo Palazzo del Municipio del 1789 in stile barocco olandese con elementi di nascente classicismo mentre sul lato nord una serie di palazzi del XVIII sec. ispirati al neoclassicismo pietroburghese. Proseguimento verso Cesis, arrivo e breve visita della città: città lettone anseatica dalle strade tortuose, con resti di castelli e bellissimi giardini, è ricordata soprattutto per le rovine del castello dell’Ordine dei Livoniani e per la Chiesa di S. John. Termine della visita in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO       CESIS - VILNIUS
Prima colazione in hotel.
All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per Vilnius. Durante il percorso si attraverseranno diverse località interessanti e di singolare bellezza; percorreremo il Parco Nazionale di Gauja fino al raggiungimento della città di Sigulda: località decisamente medievale della Lettonia, quasi sempre meta di turisti affascinati da culture antiche; particolarmente di rilievo i resti del Castello Episcopale e i resti del Castello dei Cavalieri della Spada. Si prosegue poi per il Palazzo Rundale dove è prevista la visita al suo interno: situato a sud di Riga, 80 km circa, fu costruito nel XVIII secolo per volere del Duca di Courland Ernst Johann von Biron; fu fatto erigere su disegno dell’architetto italiano Francesco Bartolomeo Rastrelli, lo stesso che progettò il Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo. Grazie ai restauri oggi si possono visitare circa 40 camere del Palazzo con arredamenti e mobili originali dell’epoca. Arrivo in serata a Vilnius e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO       VILNIUS – TRAKAI - KLAIPEDA
Prima colazione in hotel.
All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per la visita panoramica della città di Vilnius (ingresso all’antica università): Vilnius è la capitale della Lituania ed è situata alla confluenza dei fiumi Neris e Vilnia, circondata da colline boscose; nota per gli oltre suoi 1.200 edifici medievali, ben 48 chiese, torri, fortificazioni, cortili medievali e viuzze in pietra, offre ai turisti un’immagine davvero fiabesca. Oltre alla città vecchia con la Cattedrale, si scorgeranno: il suo Castello, suddiviso in 2 zone, la più alta sita sulla cima del monte Zamkovaya, la più bassa integrata nel complesso architettonico della città; del Castello basso è visibile il Duomo in stile classico che ospita la famosa Pinacoteca, mentre del Castello alto è visitabile solo la Torre difensiva Gedeminas sede del Museo di Storia. Ricordiamo inoltre la Chiesa di S.Anna e delle Bernardine, la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo la più grande di tutta la città e la Cappella del Tramonto con la Madonna di Vilnius. Tra i monumenti e palazzi di maggior rilievo il Palazzo del Governatore e La Porta dell’Aurora con la miracolosa Icona della Vergine Maria. Nel pomeriggio all’ora convenuta partenza per Klaipeda. Durante il percorso sosta e visita a Trakai: capitale medievale del Gran Ducato di Lituania è oggi una ridente cittadina situata su di una sorta di penisola circondata da laghi difensivi, a 28 km ad ovest di Vilnius. Il Castello di Trakai è situato su un’ isola in mezzo al lago Galves ed unito alla terraferma da suggestive passerelle, le sue fortificazioni su 5 livelli in mattoni rossi sono state costruite dal Gran Duca Vytautas nella seconda metà del trecento e sono ancora oggi miracolosamente intatte e ben conservate. Con le sue torri rotonde e mura merlate il maniero, appare come un vero castello delle fiabe. Proseguimento per Klaipeda, arrivo e sistemazione in camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

5° GIORNO       KLAIPEDA
Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per l’escursione facoltativa alla penisola di Curlandia “Curonian Spit”: una sottile lingua di terra lunga circa 100km situata tra il Mar Baltico e la Laguna Curlandia, movimentata da villaggi di pescatori, foreste di pini e dune di sabbia senza fine. Sosta per la visita alla collina delle streghe, località situata nei pressi della città balneare di Juodkrante, proseguimento per la visita alla città di Nida con le sue particolari dune sabbiose e la residenza estiva del celebre Thomas Mann, rientro a Klaipeda in serata. Cena e pernottamento in hotel (Possibilità di cena facoltativa in un tradizionale ristorante lituano: “XIX Amzius”)

6° GIORNO       KLAIPEDA – RIGA
Prima colazione in hotel. All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per la visita della città di Klaipeda: divenuta parte della Lituania solo nel 1923, ebbe una lunga storia come città tedesca chiamata Memel; oggi con oltre 200.000 abitanti è per grandezza la terza città del paese e principale porto marittimo. La parte più interessante della città è la Città Vecchia con le sue stradine strette, intorno ad essa si conservano le fondamenta del vecchio Castello e della Cittadella, resti di torri, bastioni e fossati. Bella la Piazza del Teatro e la fontana “Annechen von Tharau”. Al termine partenza per Riga. Sosta lungo il percorso per la visita al Parco Nazionale della Samogitia, tempo a disposizione per una piacevole passeggiata sulle rive del Lago Plateliai. Proseguimento e sosta per la visita alla famosissima Collina delle Croci: una delle località più sante della Lituania Cattolica. Arrivo a Riga nel tardo pomeriggio, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel  (Possibilità di assistere ad un concerto d’organo facoltativo nel Duomo di Riga).

7° GIORNO       RIGA
Prima colazione in hotel. All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per la visita della città di Riga: Capitale della Lettonia, fondata nel 1201 dal vescovo tedesco Albert, è la più vasta delle tre capitali baltiche e senz’altro la più ricca di aspetti mescolanti vari stili architettonici. Situata sulle rive del fiume Daugava, Riga è sicuramente definibile la città europea dove l’Art Nouveau trionfa con i suoi bellissimi edifici che occupano ben un terzo della città moderna. Riga è dominata dal suo Castello risalente al XIV secolo dimora in passato dei governatori della città ed oggi di numerosi musei; maestosa la grandezza della Cattedrale che ospita uno dei migliori organi al mondo e la cui parte lignea risale al 1601. Altrettanto interessanti e famose sono la Chiesa di S.Pietro con la Torre Polveriera del XIV secolo, la Porta degli Svedesi, la Grande e la Piccola Corporazione Medievale, il monumento della libertà e il complesso abitativo dei “Tre Fratelli”. Nel pomeriggio escursione facoltativa a Jurmala: dal lettone spiaggia, fu sin dai tempi degli zar di Russia uno dei più amati centri estivi, nelle vicinanze fu costruita al tempo una ferrovia che serviva per trasferire i ricchi russi vacanzieri che alloggiavano in alberghi lussuosi, terme aristocratiche e tipiche case in legno che si possono ammirare tuttora per la loro particolare architettura. Qui si trova una delle più belle spiagge di tutto il Baltico, uno spazio ancora incontaminato dalla sabbia bianchissima e lungo da perdersi a vista d’occhio. Cena e pernottamento in hotel (Possibilità di cena facoltativa all’elegante ristorante “Forest”).

8° GIORNO       RIGA - TALLINN
Prima colazione in hotel.  All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per Tallinn. Sosta lungo il percorso a Parnu per la visita della città: la più popolare località turistica balneare estiva di tutta l’Estonia è situata a circa 130 km da Tallinn in un’ incantevole posizione allo sbocco del fiume omonimo. Ha mantenuto diversi aspetti di architettura barocca e classica e anche se risale al 1251, le uniche costruzioni medievali ancora esistenti sono la Torre Rossa del municipio e il Golden Gate. Proseguimento verso Tallinn attraverso le stupende foreste estoni, arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

9° GIORNO       TALLINN
Prima colazione in hotel. All’ora convenuta incontro con la guida e partenza per la visita della città di Tallinn (ingresso alla Grande Gilda): Tallinn capitale dell’Estonia è un’affascinante mescolanza di tranquillità medievale e frenetica vita moderna, vanta un centro storico piacevolmente movimentato con i suoi numerosi negozi, gallerie, negozi di souvenir, caffè e ristoranti. All’interno delle stupende mura medievali scorgiamo la piccola Fortezza di Vishgorod, situata sull’antica collina calcarea di Toompea, con il suo Castello, il Belvedere e circondata da un foltissimo parco; proseguendo verso la zona del Muro Occidentale, troviamo le 3 torri difensive tra cui la più nota Lungo German del XIV sec.; mentre sulle fondamenta del Muro Orientale troviamo un Palazzo in stile tardo-barocco. Di spicco la Cattedrale Ortodossa di Alexandre Nevsky, il Duomo del 1240 e l’edificio dell’Ordine Cavalleresco Estlandia in stile pseudo rinascimentale. Tra le vie più caratteristiche ricordiamo l’antica via Pikk che congiunge, attraverso le Grandi Porte Marittime, Toompea al centro della città ed infine al mare. la Piazza Ratushnaya con l’antico Municipio del XIV sec. con interni oggi riservati a ricevimenti solenni; via Viru che conduce fino alla famosa Porta Viru del XV sec.; via Niguliste con la Chiesa omonima, la Casa dei Vescovi la cui facciata risale alla prima metà del XV sec. e la Torre Kik (alta 48.5 m) del XV sec. in cui oggi si trova la filiale del Museo della città che raccoglie antiche armi.
Nel pomeriggio visita facoltativa a Parco e Palazzo Kadriorg: situato a circa 2 km est dal centro storico della città, il Palazzo è oggi un museo famoso per le sue collezioni d’arte. Venne costruito in stile barocco nel XVIII secolo, come residenza estiva per lo Zar di tutte le Russie Pietro I Romanov (detto Pietro il Grande) e dedicato alla moglie Caterina I. L’inizio dei lavori risale al 1718, sotto la direzione dell’italiano Niccolò Michetti. Cena e pernottamento in hotel.(Possibilità di cena facoltativa in ristorante medievale – Peppersack)

10° GIORNO       TALLINN - ITALIA
Prima colazione in hotel. All'ora convenuta trasferimento organizzato dall'hotel all'aeroporto di Tallinn, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per l’Italia.

 

LA QUOTA COMPRENDE:
- BIGLIETTERIA AEREA VOLI DI LINEA ITALIA – VILNIUS/HELSINKI – ITALIA IN CLASSE ECONOMY
- FRANCHIGIA BAGAGLIO DA RICONFERMARSI PRIMA DELLA PARTENZA
- TRASFERIMENTI DA/PER AEROPORTO IN VILNIUS E HELSINKI PER IL PORTO DI TALLIN E TRA LE DIVERSE CITTA’ NEL BALTICO, IN AUTO/MINIVAN/BUS RISERVATI CON ARIA CONDIZIONATA. 
- SISTEMAZIONE IN CAMERE DOPPIE PRESSO HOTELS: RADISSON BLU LIETUVA 4* O SIMILARE A VILNIUS (2 NOTTI), HOTEL MERCURE RIGA 4* O SIMILARE A RIGA (3 NOTTI), RADISSON BLU OLYMPIA 4* O SIMILARE A TALLINN (2 NOTTI), HOTEL GLO ART 4* A HELSINKI (2 NOTTI)
- TRATTAMENTO DI MEZZA PENSIONE IN HOTELS COME DA PROGRAMMA 
- ALISCAFO TALLINN-HELSINKI (SOLO ANDATA CLASSE TURISTICA) 
- VISITE ED ESCURSIONI CON INGRESSI COME DA PROGRAMMA DETTAGLIATO IN AUTO/MINIBUS/AUTOPULLMAN RISERVATO
- GUIDA LOCALE PARLANTE ITALIANO E SPAGNOLO PER TUTTA LA DURATA DEL TOUR 
- FACCHINAGGIO 
- POLIZZA ASSICURATIVA MEDICO-BAGAGLIO 
- GUIDA OMAGGIO E BORSINA DA VIAGGIO “MISHA TRAVEL”

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- PASTI NON MENZIONATI E BEVANDE AI PASTI 
- MANCE ED EXTRA DI CARATTERE PERSONALE
- ESCURSIONI INDICATE COME FACOLTATIVE
- TUTTO QUANTO NON ESPRESSAMENTE MENZIONATO NE “LA QUOTA COMPRENDE"

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gran Tour del Baltico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note importanti:
-LE TASSE AEROPORTUALI SONO SOGGETTE A VARIAZIONI SENZA PREAVVISO E POSSONO ESSERE RICONFERMATE SOLTANTO AL MOMENTO DELL’EMISSIONE DEL BIGLIETTO
-EVENTUALI VARIAZIONI RELATIVE AD ORARI VOLO E/O GIORNI DI CHIUSURA MUSEI/PALAZZI, POTREBBERO MODIFICARE L’ITINERARIO DEL PROGRAMMA PUR NON ALTERANDONE IL CONTENUTO
RICORDIAMO CHE LA CLASSIFICAZIONE UFFICIALE DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE VIENE ASSEGNATA DAGLI ORGANI COMPETENTI LOCALI E NON SEMPRE CORRISPONDE ALLA QUALITÀ DEGLI STANDARD UFFICIALI INTERNAZIONALI. GLI ALBERGHI RARAMENTE DISPONGONO DI LETTI MATRIMONIALI E PER CAMERE TRIPLE S’INTENDONO QUASI SEMPRE DOPPIE CON LETTINO AGGIUNTO (BRANDINA). 
PREGHIAMO VIVAMENTE RICORDARE QUANTO SOPRA AL MOMENTO DELLA PROPOSTA DI COMPRAVENDITA – E RICHIESTA DI PRENOTAZIONE.

Date di partenza Quota base in doppia: Supplemento singola:
27 luglio € 1545.00 € 350.00
10 agosto € 1545.00 € 350.00

Le Città

Tallinn
Tartu
Cesis
Vilnius
Trakai
Riga