Alcobaca


Alcobaça è un comune portoghese di 55.376 abitanti situato nella subregione di Ovest in provincia di Estremadura.

Questo territorio, oggi dotato di forte potenziale agricolo, in origine era arido e paludoso e, dopo la caduta dei regni arabi, nel 1147 il primo re portoghese Alfonso I lo diede ai Benedettini che cominciarono a bonificarlo. Nel 1175 iniziarono la costruzione di una chiesa che poi nel 1195 fu sostituita dal complesso monastico che, con successive modifiche, costituisce il Mosteiro de Santa Maria attuale, attorno al quale nacque l’abitato.

La città è dotata di un Istituto nazionale della vigna e del vino, accanto al quale c’è il Museo do Vinho, che illustra la produzione dei vini delle diverse regioni e presenta una collezione di alcune migliaia di bottiglie ed etichette dei diversi vini portoghesi.

Fonte: Wikipedia