Cesis


Città lettone anseatica dalle strade tortuose, con resti di castelli e bellissimi giardini, è ricordata soprattutto per le rovine del castello dell’Ordine dei Livoniani e per la Chiesa di S. John