Cordova


Cordova ( in spagnolo Córdoba) è un comune spagnolo situato nella comunità autonoma dell’Andalusia, sulla riva del Guadalquivir e ai piedi della Sierra Morena.

Confina con l’Estremadura  a nord-ovest, con la Castiglia-La Mancia a nord-est e con le province di Jaén a est, di Granada a sud-est, di Málaga a sud e di Siviglia a ovest.

Molto sviluppata l’attività secondaria con industrie metallurgiche, meccaniche, elettrotecniche, chimiche, tessili (cotonifici) e dei materiali da costruzione (cementifici), affermatesi accanto a quella tradizionale alimentare (molini, stabilimenti vinicoli e oleari, zuccherifici).

I Piatti tipici del posto sono il salmorejo (una zuppa fredda di pomodoro), la minestra di malmones, le uova alla como salgan, gli asparagi alla cazuela, lo stufato di coda di toro (rabo de toro), il flamenquin (involtino di carne fritto) e il gazpacho cordovano (con aggiunta di uovo sodo).

Vi sono inoltre un’infinita varietà di tapas (piccole porzioni di pietanze, una sorta di antipasto) e la tortilla (frittata di uova e patate). La regione di Cordova produce anche vini di buona qualità secchi e di buona gradazione, soprattutto nelle zone di Montilla e Moriles: le più accreditate qualità sono finoammontilladooloroso e Pedro Ximenes. Da non perdere è la cata del vino, in maggio dove si ha la possibilità di assaggiare i vini tipici della regione.

Sentitissima come in tutta l’Andalusia è la Semana Santa, la settimana di Pasqua durante la quale le vie della città sono attraversate dalle processioni delle varie hermandades (confraternite). A maggio è quindi la volta del Festival dei cortili (Festival de los Patios) e della festa de Las Cruces che si celebra ai primi del mese e in occasione della quale vengono poste delle croci composte di fiori in varie piazze della città, attorno alle quali si raduna la gente suonando musiche tipiche.

La festa di Cordova per eccellenza è però quella della Madonna della Salute, che si celebra dal 25 al 31 maggio, in cui si mangia nelle casetas e popolata da persone in costume tipico e musica.

Cordova – Veduta

Fonte: Wikipedia