Yaroslav


Yaroslavl fu fondata nel 1010 dal principe di Rostov Jaroslavl, il Saggio, dopo aver preso d’assalto il villaggio pagano. E’ una delle più antiche città russe e probabilmente la più bella tappa dell’Anello Oro. Yaroslavl è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità.

Famoso è anche il Monastero della Trasfigurazione sulla riva del fiume Kotorosi’, è un vasto complesso che fungeva da Cremlino, qui venne fondata la prima scuola della Russia settentrionale dotata di una biblioteca ricca di volumi preziosi.

Nota anche la cattedrale della Trasfigurazione del Salvatore, costruita nel 1516 sulle rovine del tempio duecentesco distrutto nel 1501 da un incendio.

La città oggi è un notevole centro industriale dotato di un museo, due teatri e un’università.

Unico nell’architettura russa è il Campanile della Chiesa della Natività dovuta alla generosità di una famiglia di mercanti, ideale farci una gita in battello sul Volga.

Fonte: Wikipedia